Coppia: la ricetta della longevità? Vivere relazioni poco conflittuali

 
13908amore-10-segreti-coppie-felici-000Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health dai ricercatori dell'Università di Copenhagen vivere relazioni di coppia (e non solo) problematiche potrebbe addirittura accorciare la vita.

Tutti sappiamo di essere animali sociali. Ognuno di noi sa quanto sta bene quando le relazioni più importanti funzionano. Quando rappresentano un punto di appoggio e un supporto psicologico familiari e amici aiutano a proteggere la salute. Tuttavia la ricerca dimostra che se i rapporti  sono costellati da conflitti, preoccupazioni e pretese di attenzione gli effetti sono totalmente opposti.

La ricerca ha incluso quasi 10 mila individui che all'inizio delle analisi avevano un'età compresa tra i 30 e i 60 anni. Negli 11 anni successivi è emerso che:

  • le preoccupazioni associate al rapporto con il partner raddoppiano il rischio di morire;
  • le preoccupazioni associate ai figli l'aumentano del 50% circa.

Non solo, il rischio di vivere una vita più breve aumenta quando i conflitti sono frequenti.

La situazione è ancora peggiore nel caso di chi è senza lavoro. Vivere rapporti conflittuali e caratterizzati da preoccupazioni ed essere allo stesso tempo disoccupati, porta infatti a correre un rischio di morire pari a circa 4,5 volte quello tipico di una persona che non ha problemi di questo tipo.

Questi dati sono importanti per capire l'influenza dei nostri rapporti.

Essi sono fondamentali non solo per il nostro stato di salute generale, ma anche per la nostra longevità.

Estratto da un articolo di Silvia Soligon

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *